Come legare il pareo in tanti modi diversi

da , il

    In estate c’è caldissimo e vorremmo stare sempre con il costume da bagno, ma ovviamente non è possibile… ma niente paura esistono i pareo che possono salvarci da qualsiasi situazione e che si possono annodare in tantissimi modi diversi, ecco tutti i modi per legare il vostro pareo.

    Se dovete partire per le vacanze e avete problemi con il peso del trolley puntate sui pareo, sono leggerissimi e si possono infilare ovunque e per andare al mare sono perfetti, fate un pò di pratica e potrete usarlo anche come magliettine sexy per la sera.

    Ecco tutti i modi per annodare il pareo:

    • Annodate il pareo in mezzo alle scapole; all’altezza dei fianchi giratelo fino a portare l’apertura su un lato. Guadagnate abbastanza tessuto da fare un nodo sul fianco e creare così un vestitino corto con lo spacco laterale.
    • Annodate il pareo sopra il seno, attorcigliate ciascuna cocca, portate le due spalline che avete creato dietro il collo e annodatele sulla nuca. Sull’abito ottenuto potete mettere una cintura di conchiglie.
    • Mettete il pareo intorno ai fianchi per il lato corto e legatelo sotto l’ombelico. Prendete la parte pendente per i due estremi e fateli passare da dietro in mezzo alle gambe. Portate in su il tessuto e stendetelo sulla pancia, sotto il nodo, legate i due lembi sulla schiena in pratica dovete ottenere dei pantaloni.
    • Prendete il pareo per il lato corto e legatelo con un nodo centrale sopra il petto. Fate passare i due lembi pendenti in mezzo alle gambe, portateli in su, avvolgete il pareo intorno alla vita e chiudetelo con un nodo in basso sulla schiena in modo da creare una specie di pagliaccetto.
    • Prendete un pareo grande, fate un nodo sul petto con l’estremità sinistra e una cocca ricavata circa a metà del lembo destro. Ripiegate più volte il tessuto che avanza creando un pannello centrale da infilare nella scollatura sopra al nodo.
    • Tendete il pareo dietro la schiena tenendo i due estremi con le braccia aperte. Portate il lembo sinistro in avanti e avvolgetelo intorno al corpo facendo passare l’estremità sotto l’ascella destra e recuperandola sopra la spalla sinistra. Ora portate il lembo destro verso la spalla sinistra e annodate l’abito.

    Dolcetto o scherzetto?