Come indossare il pareo: consigli per il mare [FOTO]

Come indossare il pareo: consigli per il mare [FOTO]
da in Consigli Utili, Moda Primavera/Estate 2014, Pareo
Ultimo aggiornamento:

    Spesso in estate ci chiediamo come indossare il pareo, ecco quindi alcuni consigli utili per non sbagliare in vista delle vacanze. Nel settore del beachwear il pareo ha un posto di primo piano, un capo d’abbigliamento senza il quale i nostri look in spiaggia non possono considerarsi completi, per questo tutti i brand più fashion hanno proposto quest’anno versioni molto interessanti ispirate nelle fantasie a quelle dei costumi da bagno più trendy. Ma come indossare al meglio il pareo? Scopriamolo insieme.

    Il pareo si trova nelle collezioni di beachwear in tante versioni, da quelle a tinta unita alle ultime novità stampate come quelle che popolano la linea di costumi da bagno Parah per l’estate 2014, creazioni vivaci che aiutano a valorizzare la silhouette e aggiungono un tocco più chic al nostro outfit da spiaggia. Ma a prescindere dal tipo di fantasie in cui lo scegliate, questo capo può essere indossato in tanti modi diversi, a seconda che preferiate uno stile più classico o più sbarazzino.

    Il metodo tradizionale per mettere il pareo è quello di annodarlo come una gonna lungo il fianco. A questo tipo di sistema si prestano sia i modelli corti che quelli più lunghi, vi basterà semplicemente legare le estremità su uno dei fianchi per ottenere uno spacco seducente lungo la gamba.

    Ma come avrete modo di vedere sfogliando le immagini della nostra fotogallery, questo non è il solo modo. Parei lunghi come quelli che popolano la collezione di costumi da bagno e beachwear Calzedonia per l’estate 2014, possono essere indossati a mo’ di abiti: dovrete solo avvolgervi nel pareo e legare le estremità dietro il collo.

    In alternativa potrete anche avvolgere gli angoli su se stessi e ottenere così un effetto treccia, vi basterà seguire uno degli schemi riassuntivi nelle immagini della nostra gallery.

    Per realizzare un abito monospalla, indossate il pareo in modo da ottenere un angolo dietro la schiena, fatelo passare su una spalla e incrociatelo con l’altro che invece sarà servito a circondare il petto. Con un po’ di fantasia, il pareo può trasformarsi in tanti capi diversi, persino in un abito stile impero se fissato sulle coppe del bikini, in un pantalone o in un playsuit: fissate il pareo in orizzontale lungo la vita, legatelo alla base della schiena, fate passare il tessuto tra le gambe, fissatelo intorno ai fianchi e legatelo.

    Insomma, le possibilità sono davvero tante! Lasciatevi ispirare dalle nostre foto! Qual è il look con pareo più adatto a voi?

    453

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Consigli UtiliModa Primavera/Estate 2014Pareo

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI