Collezione Roccobarocco Primavera/Estate 2013

da , il

    Roccobarocco Milano Moda Donna SS 2013

    In questa seconda giornata di Milano Moda Donna, fitta di appuntamenti fashion imperdibili, è sceso in passerella anche Roccobarocco che ci ha proposto la sua collezione di moda femminile primavera estate 2013. La kermesse italiana dedicata alla moda pret a porter italiana ed internazionale è ormai entrata nel vivo e, nonostante l’autunno sia appena cominciato, guardando i video e le foto che arrivano dalle sfilate è impossibile non sentire già odore di primavera. Scopriamo insieme cosa ci ha proposto lo stilista italiano in passerella.

    Roccobarocco è uno stilista italiano molto amato e conosciuto anche a livello internazionale anche se dobbiamo proprio rimproverargli qualcosa. Come saprete, infatti, il fashion designer realizza anche una linea d’alta moda che, fino a poche stagioni fa sfilava ad AltaRoma AltaModa: la sua decisione di trasferirsi alla Paris Fashion Week ci ha fatto rimanere un po’ deluse, anche alla luce dell’esiguo numero di stilisti che presenta le proprie collezioni haute couture nella capitale.

    Ma Roccobarocco, all’anagrafe Gennaro Moscariello, ci regala anche delle collezioni ready to wear davvero splendide proprio come quella andata in scena al Milano Moda Donna. I capi disegnati da Roccobarocco attingono allo stile in voga negli anni cinquanta con le maniche a tre quarti che invadono maglie, bluse, cappotti e vestiti. I top sono leggeri e svolazzanti, con spalline o senza coordinati a gonne e pantaloni dalla vestibilità slim.

    Gli abiti sono tutti impreziositi da stampe colorate e vivaci, per i pantaloni le lunghezze si accorciano e il modello che andrà per la maggiore sarà il Capri. Anche Roccobarocco non resiste al fascino del denim e lo declina, con successo, su un paio di shorts e sui jeans.

    Una collezione davvero strepitosa quella proposta da Roccobarocco che riesce ad unire stile e look casual alla perfezione, un matrimonio che riesce a davvero pochi stilisti. Se, infatti, la collezione proposta da Prada che trae ispirazione dal Giappone è decisamente poco indossabile, la proposta di Emporio Armani si adattava facilmente alla quotidianità e, i capi di Roccobarocco (in parte), sembrano seguire questa tendenza a realizzare una moda davvero pret a porter.

    E voi che cosa ne dite della collezione di Roccobarocco per la primavera estate 2013?