Collezione Givenchy Autunno/Inverno 2012/2013 a Paris Haute Couture [FOTO]

Collezione Givenchy Autunno/Inverno 2012/2013 a Paris Haute Couture [FOTO]
da in Abiti sera, Givenchy, Givenchy collezione 2012, Haute Couture, Moda Autunno/Inverno 2012-2013
Ultimo aggiornamento:

    E’ una gitana che sembra provenire da una fiaba onirica la donna portata in scena al Paris Haute Couture da Givenchy, maison francese ancora saldamente guidata dalla mente creativa ed istrionica di Riccardo Tisci, tra i pochi fashion designer a non aver lasciato la propria griffe negli ultimi mesi. E a giudicare dai dieci outfit svelati nella giornata di ieri ad un pubblico ristretto e selezionato Givenchy farebbe bene a tenersi stretto il talentuoso stilista italiano che, anche questa volta, ha saputo coniugare stili diversi e a darci la sua interpretazione dell’alta moda per l’autunno inverno 2012 2013.

    La Paris Haute Couture ci sta regalando delle collezioni davvero imperdibili, tutte caratterizzate dall’eleganza, dalla sartorialità e da quella giusta dose di stranezza ed originalità che non dovrebbe mai mancare in un capo d’alta moda che si rispetti. Dalle balze frou frou portate in passerella da Giambattista Valli, all’atteso ritorno di Versace dopo anni di assenza dalle passerelle parigine, non c’è griffe che non sia riuscita a regalarci, almeno per un attimo, un’emozione fashion.

    Riccardo Tisci è tornato a sperimentare su dei look davvero molto particolari che attingono dall’universo gitano, fatto di gonne lunghe che arrivano a coprire anche i piedi, ma ha scelto anche di stupirci prendendo ispirazione da un settore decisamente estraneo al mondo dell’haute couture: il fetish.

    Come noterete dalla foto, infatti, Givenchy ha proposto delle donne che puntano su capi in pelle nera, frange incluse, e che indossano, e che lasciano intravedere dagli spacchi delle gonne, stivali aderentissimi che arrivano quasi all’inguine.

    Il tocco da maestro è dato dalle mascherine, sempre realizzate in pelle, che celano in parte il volto e che conferiscono un ulteriore tocco di mistero ad una collezione già decisamente affascinante e particolare. Sembra proprio che Riccardo Tisci abbia una predilezione per lo stile dark e gotico, popolato da persone che, apparentemente, sembrerebbero decisamente estranee al mondo della moda ma che, grazie alle sue collezioni, si avvicinano sempre di più alla sfera fashion.

    Ma del resto l’aggressività può essere molto vicina alla moda: ricordate la campagna pubblicitaria di Givenchy con le top model Naomi Campbell e Mariacarla Boscono impegnate a ruggire come sensuali animali della foresta?

    E voi cosa ne dite della nuova collezione d’alta moda del fashion brand francese?

    447

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Abiti seraGivenchyGivenchy collezione 2012Haute CoutureModa Autunno/Inverno 2012-2013
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI