Christian Dior: Stefano Pilati successore di John Galliano?

da , il

    pilati dior

    Sembravano tutti propensi a dare Riccardo Tisci come favorito alla corsa per la successione di John Galliano da Christian Dior, ma nelle ultime ore c’è un altro nome, sempre italiano, che comincia a passare di bocca in bocca tra gli addetti ai lavori. Sembra infatti che sia Stefano Pilati, direttore creativo di Yves Saint Laurent, il favorito per prendere il posto dello stilista di Gibilterra, che è stato licenziato nei giorni scorsi dopo le dichiarazioni razziste e antisemite. A esserne certi anche i bookmakers inglesi, che scommettono proprio sul designer nostrano.

    L’affaire Galliano continua a far parlare e discutere, anche oggi che si è tenuta la prima sfilata della maison Christian Dior senza il suo stilista. Gli addetti ai lavori si chiedono chi prenderà il posto dello stilista di Gibilterra e si cominciano a fare i primi nomi. Tra i favoriti fino a pochi giorni fa c’era Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy, mentre oggi si comincia insistentemente a fare un altro nome.

    Si tratta sempre di uno stilista italiano che lavora, guarda caso, sempre in una maison parigina. Stiamo parlando di Stefano Pilati, direttore creativo di Yves Saint Laurent. Secondo i ben informati il designer avrebbe già parlato più volte con i vertici della maison Dior nei giorni passati, un’indiscrezione che farebbe propendere subito per un eventuale dipartita di Pilati da Yves Saint Laurent.

    A essere convinti di questo sono anche i bookmakers inglesi, che hanno cominciato a piazzare le scommesse a proposito del successore di John Galliano. Pilati, infatti, è dato per favorito, ma sono fatti anche altri nomi, come quello di Tisci, Hedi Slimane, Giambattista Valli e anche Alessandra Facchinetti.

    Dolcetto o scherzetto?