Natale 2016

Christian Dior Resort 2013: eleganza discreta e chic [FOTO]

Christian Dior Resort 2013: eleganza discreta e chic [FOTO]
da in Abbigliamento, Abiti, Borse Christian Dior, Christian Dior, Collezioni Resort 2013, Pochette Christian Dior
Ultimo aggiornamento:

    Il fashion brand francese Christian Dior ci presenta l’ultima collezione firmata da Bill Gaytten, l’uomo che ha preso le redini della griffe e del marchio John Galliano dopo la brutta vicenda che ormai conosciamo fin troppo bene e che speriamo si concluda bene anche per Galliano. La collezione Resort 2013 di Christian Dior è bellissima, raffinata, semplice e di una eleganza sottile e naturale, una collezione che sembra la ciliegina sulla torta dell’ottimo lavoro svolto in questi anni.

    Christian Dior Resort 2013 22
    Gli abiti da giorno proposti da Bill Gaytten sono sofisticati ma anche sbarazzini, abbiamo dei vestiti da cocktail con gonna a ruota declinati in una bella tonalità di arancio, ma anche eleganti tailleur dalle sfumature sabbiose, perfetti anche per una riunione o un pranzo di lavoro. Molto belle anche le reinterpretazioni della celebre Lady Dior.

    christian dior resort 2013 abiti sera
    Dior ci propone anche dei bellissimi abiti da sera, ma sono semplici, strutturati e dalle linee decise, nulla a che vedere con la pomposità couture e barocca a cui ci aveva abituate Galliano, memorabili i finali delle sfilate quando usciva in passerella e sembrava non dovesse far altro per tutta la vita.

    I tempi cambiano e lo stile pure, adesso aspettiamo di vedere cosa farà Simons.

    christian dior resort 2013 pochette
    Christian Dior è un marchio impegnativo che necessita di un nome importante alla direzione artistica un nome che, non a caso, è arrivato parecchi mesi dopo il licenziamento, su due piedi, di John Galliano. Ad occuparsi di tutto fino ad ora è stato Bill Gaytten, ex braccio destro di Galliano, che si è preso oneri e onori di una griffe così blasonata, ma che tutto sommato ha fatto un ottimo lavoro. Finisce oggi l’era Bill Gaytten per cedere il posto all’era Raf Simons che proprio domani, il 2 luglio 2012, presenterà la prima collezione per Dior alle sfilate haute couture di Parigi per l’autunno inverno 2012 2013. Raf Simons ha spiegato il suo approccio e la sua interpretazione dell’essenza di Dior: “Il mio obiettivo è un Dior molto moderno, ma alla fine della giornata, ho anche bisogno di guardare indietro” – ha dichiarato al New York Times – “Trovo che il periodo tra il 1947 e il 1957 sia estremamente attraente, c’era molta modernità”. Ed ha aggiunto: “Mi interessa la creatività, l’evoluzione della creatività e il rapporto tra creatività e dei tempi in cui viviamo”. The show must go on, no?

    547

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoAbitiBorse Christian DiorChristian DiorCollezioni Resort 2013Pochette Christian Dior

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI