Christian Dior: campagna pubblicitaria autunno-inverno 2010/2011

da , il

    campagna pubblicitaria Christian Dior

    Che stagione fortunata quella di Karlie Kloss. Sembra che la bellissima modella americana dominerà cartelloni e riviste di tutto il mondo il prossimo inverno. L’abbiamo vista, solo qualche giorno fa, sbocciare nella campagna pubblicitaria autunno-inverno 2010/2011 di Donna Karan, l’elegante brand newyorkese, e adesso di nuovo la giovanissima top model richiesta dai marchi più prestigiosi sfoggia un’ altra importante campagna da aggiungere al suo curriculum pieno di successi. Squadra che vince non si cambia. Lo sanno bene quelli di Dior che hanno fatto della continuità una segno distintivo della propria comunicazione.

    Non è forse Dior che ha realizzato per la sua it-bag, la Lady Dior, una campagna pubblicitaria a puntate, o meglio, ad episodi, con tanto di location diverse per ogni colore? Assolutamente si. Non stupisce quindi che la storica casa di moda francese abbia scelto di riproporre una combinazione top model-fotografo decisamente vincente.

    Nella stagione estiva infatti Karlie Kloss vestiva i panni di una novella Lauren Bacall per il magico obiettivo di Steven Meisel, fotografo delle meraviglie autore di molte delle campagne pubblicitarie del prossimo autunno (sue ad esempio quella di Louis Vuitton e di Prada), e adesso la giovane top model torna ad essere protagonista della campagna di comunicazione di Christian Dior. Abbandonata l’allure della Bacall, Karlie Kloss mostra un’altra delle sue innumerevoli interpretazioni per Dior, che sembra aver messo da parte, almeno per il momento le campagne pubblicitarie caratterizzate da immagini dal forte impatto visivo e dalla tendenza alla melodrammaticità.