Carey Mulligan su W Magazine con un abito Prada con le macchinine

Carey Mulligan su W Magazine con un abito Prada con le macchinine
da in Abiti, Celebrity Style, Fashion News, Louis Vuitton, Moda Inverno 2012, Prada
Ultimo aggiornamento:

    Carey Mulligan è la regina del numero di gennaio 2012 di W Magazine, la splendida attrice inglese si è guadagnata la copertina grazie al suo nuovo film in uscita: Shame. Carey Mulligan è una bravissima attrice ma è anche una perfetta fashionista, è vestita sempre in modo originale e impeccabile ed è di una bellezza semplice e magnetica, mi ricorda un mix tra Lady Diana, Grace Kelly e Natalia Vodianova, è veramente adorabile. Sembra così indifesa e fragile, però poi deve essere una tipa tosta per destreggiarsi abilmente nel mondo del cinema e della moda.

    Carey Mulligan in Shame si è cimentata in un personaggio complesso e compulsivo che le è costato molta fatica, ha dovuto affrontare scene mai fatte prima ma anche una forte pressione psicologica. Il film è stato presentato in anteprima al Festival del cinema di Venezia 2011 ed arriverà nelle sale cinematografiche il prossimo 13 gennaio 2012. In merito a questo film ha dichiarato: “Non avevo mai fatto una scena di nudo. Al massimo ero apparsa in topless una o due volte e non ho mai pensato che mostrarsi senza veli fosse necessario. Ma quando ho letto la sceneggiatura ho capito che dovevo farlo visto che interpretavo un personaggio esibizionista e provocatorio”.

    E ci racconta anche il suo stato d’animo dopo aver girato la scena del suicidio: “Ero seduta con questo sangue finto che pompava dalle mie braccia e accanto un coltello da cucina. È stato terribile, mi sono sentito devastata e triste. Quando a fine giornata ho preso il taxi per andare via, non riuscivo a smettere di piangere”.

    Il servizio su W Magazine è ispirato al film ma è molto più soft, sono certa che la dolce Carey si è divertita a posare per l’obiettivo di Michael Thompson.

    La copertina è molto carina e chic ma la mia foto preferita è quella in cui Carey posa con lo scoiattolo ed indossa il vestito con le macchinine di Prada.

    Nella foto in primo piano in bianco e nero Carey indossa una giacca Louis Vuitton della collezione primavera estate 2012. Nell’immagine in cui corre in un lungo corridoio invece veste Jean Paul Gaultier ed in mano stringe una borsetta Etro.

    Bellissima anche la foto sul terrazzo in cui indossa un top a pois di Miu Miu e stringe tra le mani un lenzuolo bianco, quasi ad assaporare il profumo di qualcuno che è appena andato via. Infine la foto in primissimo piano dove le scendono lacrime sul viso è la più toccante e quella che più è ispirata a Shame, Carey indossa un maglioncino Rochas e occhiali da sole Tom Ford.

    Un servizio bellissimo, vero?

    476

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbitiCelebrity StyleFashion NewsLouis VuittonModa Inverno 2012Prada
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI