Cannes 2014: gli outfit delle star sul red carpet [FOTO]

da , il

    Il red carpet della Croisette

    Parte la sessantasettesima edizione del Festival di Cannes 2014 e anche quest’anno si tratta di un’occasione unica per vedere star di successo passeggiare sulla Croisette indossando creazioni firmate dai maggior stilisti di moda. Grande protagonista della giornata di apertura del Festival è Nicole Kidman che ha voluto premiare proprio la moda italiana con le sue scelte di outfit.

    Nicole Kidman arriva al lido per la proiezione della pellicola dedicata a Grace di Monaco, film che ha già suscitato tante polemiche soprattutto con la famiglia della principessa che non ha voluto partecipare alla proiezione. Incantevole come sempre, Nicole Kidman partecipa al photocall del film accanto ai colleghi Tim Roth e Paz Vega indossando un abito a tubino molto elegante, una creazione in total white che esalta i suoi lineamenti alteri firmato Altuzarra. Paz Vega punta invece su un tubino blu con maniche corte e profonda scollatura, modello firmato Zuhair Murad altrettanto caratteristico, perfetto per valorizzare la sua bellezza esotica.

    Ma come è già successo un anno fa in occasione di Cannes 2013, anche quest’anno Nicole Kidman è la regina assoluta del red carpet serale. L’abito che indossa per l’occasione è firmato Armani Privè, un vestito blu cobalto con corpetto strapless senza bretelle interamente rivestito di applicazioni preziose in tono che continuano anche lungo la gonna in tulle. Come c’era da aspettarsi, le scarpe sono Jimmy Choo, marchio per il quale la Kidman è testimonial.

    Più sobria Paz Vega che per il red carpet sceglie la classe di Elie Saab Couture, un abito in una sfumatura tenue abbinato a scarpe Christian Louboutin e gioielli Chopard. Alla cerimonia di apertura del Festival vediamo anche altri volti noti sul red carpet: Blake Lively sfila indossando un abito rosso con corpetto squadrato e profondo spacco lungo la gamba destra, ovviamente una creazione Gucci Premiere, mentre l’attrice francese Adele Exarchopoulos sceglie lo stile grintoso di Louis Vuitton, un abito bicolor con corpetto minimal e gonnellone bianco.

    Incantevoli gli abiti di Zoe Saldana, un vestito bianco firmato Victoria Beckham con scarpe Christian Louboutin e gioielli Di Grisogono, e di Ziyi Zang che sceglie invece un modello Rolland Haute Couture in questo caso abbinato a scarpe Brian Atwood.

    Alla sua prima volta sul red carpet di Cannes Kendall Jenner punta su un abito Chanel perfettamente adatto alla sua giovane età, mentre la super modella Karlie Kloss lascia un po’ a desiderare con un abito dall’effetto camicia da notte in pizzo nero.

    Dopo Nicole Kidman, arrivano al lido di Cannes altre grandi star interazionali, donne che sanno cosa sia davvero lo stile e lo sfoggiano sia in occasione dei photocall per i film, sia sul celebre red carpet. Cate Blanchett incanta come sempre con la sua bellezza eterea, questa volta inguantata in una splendido abito Valentino che mette in risalto tutti i suoi punti di forza e la valorizza molto. Si tratta di un abito grigio ghiaccio senza maniche con gonna in tulle interamente rivestita di cristalli ricamati a mano.

    Valentino Couture anche per Adele Exarchopoulos che riceve l’ambito Trofeo Chopard, occasione per la quale indossa un vestito lungo con ricami non molto diverso nello stile da quello scelto dalla Blanchett. Julianne Moore non brilla per il suo stile nemmeno quest’anno: la sua scelta ricade su una creazione bicolor firmata dalla maison Louis Vuitton con top in pelle e scollatura profonda.

    A sorpresa incanta il pubblico di Cannes l’abito Chanel Couture di Blake Lively, che lascia da parte le creazioni Gucci per affidarsi a Karl Lagerfeld, scelta che come sempre la premia. Un elegante abito bianco per lei con applicazioni lungo la gonna e pumps in tono, look al quale alterna nel pomeriggio un altrettanto delizioso minidress firmato Giambattista Valli che le sta un incanto.

    Il red carpet di Cannes ha visto poi altre grandi protagoniste, da Lupita Nyong’o con un look in nero firmato Calvin Klein a Naomi Watts che si affida alla stessa maison.

    Blade Lively continua a far sognare a ogni nuova apparizione sul red carpet di Cannes 2014, indossando un giorno dopo l’altro nuovi abiti da sogno firmati come sempre dalle maison per le quali è testimonial. Così eccola ricomparire nella terza giornata del Festval, radiosa come non mai accanto al collega e fidanzato Ryan Reynolds, con un abito da sera molto prezioso, una creazione da gala in bianco e nero firmata Gucci Premiere, look che completa con lo chignon che sembra davvero amare.

    Altra giovane diva in rapida ascesa approdata al lido di Cannes è Jennifer Lawrence, che da brava testimonial per la maison Christian Dior indossa solo minidress, coordinati e abiti della griffe che sanno davvero come valorizzarla. Cate Blanchett torna sulla croisette con un abito Armani Privé e successivamente sfoggia uno stile anche più audace scegliendo la classe moderna di Givenchy by Riccardo Tisci.

    Salma Hayek punta su un abito fucsia di Saint Laurent, mentre America Ferrera sfoggia un abito bianco che in realtà non valorizza molto le forme morbide del suo corpo. Jessica Chastain lascia tutti senza parole con un abito Atelier Versace, mentre Monica Bellucci arriva a Cannes sfilando solo in creazioni Dolce & Gabbana, come c’era da aspettarsi.

    Nel giorno della cerimonia di premiazione a Cannes vediamo altri look d’eccezione sul tappeto rosso più glamour del mondo. Sofia Coppola continua a sfoggiare outfit molto particolari, l’ultimo è un abito dalla collezione Marc Jacobs primavera estate 2014 con motivo a foglie che in realtà non sembra molto valorizzarla.

    Uma Thurman arriva sulla Croisette per festeggiare i vent’anni del film leggenda “Pulp Fiction” accanto ai colleghi Quentin Tarantino e John Travolta, e per l’occasione sceglie prima un abito giallo canarino molto eccentrico, poi una creazione sublime firmata Marchesa che imita nei dettagli la forma di un cigno.

    Elegante e raffinata come sempre, Sophia Loren in rigoroso total black premia la vincitrice della Palma d’Oro Alice Rohrwacher per il film “Winter Sleep”, presente all’evento insieme alla sorella attrice Alba: per loro look in toni scuri, minidress per Alba e coordinato con pantaloni per Alice.

    Red carpet fashion per le super modelle, da Irina Shayk che indossa un abito molto seducente giallo mostarda dalla collezione Atelier Versace, a Cara Delevingne che invece punta su un minidress altrettanto minimal ovviamente firmato Chanel Couture, maison alla quale è molto legata.

    Anche questa edizione del Festival è stata un trionfo di bellezza e di scelte fashion più o meno all’altezza dell’evento, chi è stata la regina di Cannes secondo voi?