Bufera su Thylane Léna-Rose Blondeau, la baby top model milionaria: pose troppo sensuali?

da , il

    Thylane Léna-Rose Blondeau scatena le polemiche...

    Si scatena nuovamente la polemica su Thylane Léna-Rose Blondeau, la baby top model di appena dieci anni richiestissima per i servizi fotografici e che deve, per fortuna o per sfortuna, la sua fama ad un discusso servizio fotografico realizzato per Vogue France qualche mese fa in cui posava in atteggiamenti un po’ troppo sensuali per una bimba. Allora lo shooting innescò un vespaio di polemiche e pare fosse stato una delle cause del licenziamento (o dimissioni…) dell’allora direttore di Vogue France, Carine Roitfield. A distanza di mesi le polemiche non si spengono: non si sarà superato il limite facendo posare questa bambina in pose e atteggiamenti tutt’altro che infantili?

    Del resto mi sono chiesta più volte anche io quanto fosse labile il confine tra moda bambini e sfruttamento dei più piccoli o, addirittura, pedofilia. Figlia di un ex calciatore e di una fotografa, Thylane ha già sfilato per Jean Paul Gaultier e le copertine dei magazine più celebri sono piene di questa baby modella, per cui, chissà, posare per i fotografi è un gioco.

    Personalmente resto dell’opinione che, moda o meno, make up e tacchi alti dovrebbero aspettare per comparire nella vita di una bambina a cui si rischia di rubare l’infanzia e l’innocenza…

    Dolcetto o scherzetto?