Borse Louis Vuitton: come riconoscere un falso [FOTO]

da , il

    Capire come riconoscere una borsa Louis Vuitton falsa è fondamentale per un’appassionata di moda. Imitate a livello mondiale, le creazioni della maison francese più amata nel mondo sono oggetto di contraffazioni senza precedenti, dalle borse a spalla a quelle a mano, a tracolla e a bauletto come i mitici Speedy, fino alle celeberrime Neverfull. Ma ci sono alcuni dettagli che ci consentono sempre di riconoscere una borsa Louis Vuitton originale rispetto a un falso, scopriamoli insieme.

    1. Dove acquistare le borse Louis Vuitton?

    Se vi chiedete dove acquistare le borse Louis Vuitton, la risposta è solo sul sito ufficiale della maison e nei negozi monomarca che trovate in tutte le grandi città. Il marchio non mette in vendita i suoi articoli su altri siti, nemmeno negli e-store più famosi come Amazon, e se avete intenzione di acquistare un modello di seconda mano su eBay allora questa guida vi sarà più utile che mai.

    2. Il prezzo dei modelli della maison francese

    La maison Louis Vuitton realizza solo articoli di lusso, perciò raramente troverete una borsa di Louis Vuitton a un prezzo inferiore ai 500 euro, gli unici articoli a un costo inferiore sono quelli di piccola pelletteria, portafogli e beauty case. Per farvi un esempio, una delle borse Louis Vuitton più belle di sempre e più amate, il bauletto Speedy, nella sua forma più piccola ha un prezzo di 980 euro, per cui se trovate un prodotto etichettato come Louis Vuitton a un prezzo basso, sapete già che avete di fronte un’imitazione.

    3. Come riconoscere il Monogramma originale

    Le borse classiche Louis Vuitton sono spesso realizzate nella pregiata tela Monogram che riproduce appunto il monogramma della maison. Il monogramma Louis Vuitton non è mai tagliato, compare sempre per intero lungo la superficie, anche lungo cerniera, fibbia e cuciture. Inoltre è dipinto a mano e mai stampato.

    4. Cuciture e manici di una borsa originale Louis Vuitton

    Le borse Louis Vuitton, nuove o vintage sono sempre realizzate a partire da un unico pezzo di canvas, dai modelli a tracolla, a bauletto, a mano a quelli a spalla, per questo non troverete cuciture visibile lungo gli articoli originali. I manici sono realizzati solo in vacchetta naturale, quindi al momento dell’acquisto avranno un colore beige chiaro che con il tempo diventerà più scuro, ma mai il contrario.

    5. I dettagli interni da controllare

    La fodera interna di un modello originale è molto semplice, nella maggior parte dei casi priva di tasche portacellulare. Anche le targhette interne sono in vacchetta, cucite interamente sulla tela. Gli hardware sono inoltre realizzati in ottone e sono anche abbastanza pesanti, ma soprattutto, non saranno mai in plastica. All’interno della zip la linguetta riporta sempre impresso il logo LV.

    6. Il codice alfanumerico sui modelli originali

    Le borse originali Louis Vuitton vengono fabbricate esclusivamente in Francia, negli Stati Uniti, in Germania e in Italia, una targhetta con l’indicazione di un luogo diverso come la Cina è ovviamente la spia di un falso. Ogni modello viene venduto all’interno di un sacchetto di ottima qualità con la semplice scritta Louis Vuitton esterna. All’interno di ogni modello il codice riportato è formato da una data, da due lettere e da 3 o 4 numeri, l’unico codice di autenticità del vostro articolo.

    Dolcetto o scherzetto?