Natale 2016

Borse Balmain Primavera/Estate 2012 [FOTO]

Borse Balmain Primavera/Estate 2012 [FOTO]
da in Borse, Clutch, Handbag, Moda Primavera/Estate 2012, Pochette, Tote, Balmain
Ultimo aggiornamento:

    Le borse Balmain per la primavera estate 2012 sono originali e molto particolari, qualcosa che non avevamo ancora visto. Il marchio Balmain è famoso in tutto il mondo per il suo sapersi sempre reinventare, in ogni nuova collezione si percepisce la forte influenza del passato che però non mette limiti alle innovazioni, aggiunge dettagli e particolari che poi sono quelli che fanno la differenza. Vediamo insieme le nuove borse che ci propone Balmain per la bella stagione.

    balmain pochette alce
    Balmain è un marchio che incontra i gusti delle donne più belle del mondo, tra le clienti regolari ci sono star del calibro di Angelina Jolie, Penelope Cruz, Alexandra Kerry, Tatiana Sorokko, Kate Moss e Kristin Davis. Le borse più minimali di Balmain sono sicuramente le pochette e le clutch in pelle nera, decorate con un maxi charm a forma di alce in metallo argentato.

    balmain clutch barocca
    Se cercate delle borse particolari e dallo stile ricercato, la nuova collezione di Balmain ci offre molte creazioni davvero interessanti. Abbiamo borse iper decorate con perline dai toni metallizzati su sfondo nero ma anche pochette semplicissime illuminate da specchietti triangolari accostati a cristalli. Per chi ama il barocco più puro ci sono modelli che sembrano delle vere opere d’arte, rifinite e particolareggiate con perle, borchie, piccole statuette ecc.

    balmain handbag
    Balmain ci presenta anche delle tote e delle handbag, modelli che si possono indossare più frequentemente di clutch e pochette. Una lavorazione molto interessante che troviamo in queste borse è la pelle intarsiata con tagli retrò e impressa a caldo con delle texture che ricordano gli antichi capitelli corinzi. Questa pelle, così fortemente lavorata, viene accostata ad uno sfondo bianco e a design semplicissimi, come la handbag a forma di mezza luna e la tote classica.

    Pierre Balmain
    Il marchio Balmain è stato fondato nel 1946 da Pierre Balmain, subito dopo la guerra questo brillante designer era uno dei più quotati, le sue creazioni erano amatissime dalle grandi donne del cinema come Grace Kelly, Vivien Leigh e Katherine Hepburn ma anche per le vere regine, come Sirikit di Thailandia e le Duchesse di Windsor e di Kent. Pierre Balmain era alla ricerca della perfezione assoluta, l’art pour l’art come la chiamava lui, un abito era considerato un progetto architettonico, un gioco di eliminazione del superfluo che conduceva alla pura eleganza, alla sua perfezione. Nel 1982 Pierre passò a miglior vita e la griffe fu affidata al suo braccio destro, Erik Mortensen. Successivamente il direttore artistico fu un giovane Oscar de la Renta che restò nella griffe dal 1993 al 2001. I veri cambiamenti furono apportati da Christophe Decarnin che diede alla griffe il taglio moderno e spigoloso che conosciamo oggi. Decarnin ha lasciato Balmain poche stagioni fa per una forte depressione, adesso la griffe è seguita da Olivier Rousteing.

    657

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BorseClutchHandbagModa Primavera/Estate 2012PochetteToteBalmain

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI