Blumarine: Milano Moda Donna P/E 2011, le foto della collezione

da , il

    Sono passati sette mesi o siamo ancora al febbraio scorso, quando andava in scena la collezione autunno-inverno 2010/2011 di Blumarine? E’ questa un po’ l’impressione che si riceve guardando le immagini della sfilata di ieri della casa di moda italiana. La stilista Anna Molinari non fa altro che proporci il suo animalier, questa volta però nei colori della primavera come rosa, arancio, azzurro e verde pastello, ma non solo: anche i tailleur dallo stile grintoso sembrano gli stessi visti già sette mesi a. Insomma, sembra proprio che anche la Molinari abbia preferito andare sul sicuro piuttosto che stupire il suo pubblico.

    Non so le nostre lettrici e i nostri lettori, ma osservare le immagini della collezione primavera-estate 2011 di Blumarine, presentata ieri a Milano, sembra di avere un terribile deja vu: non vi ricorda forse troppo quella presentata lo scorso febbraio?

    E’ normale che uno stilista riproponga il proprio stile di stagione in stagione senza allontanarsi troppo da quello che l’ha reso amato dal suo pubblico, ma alle volte sarebbe interessante vedere i designer osare di più per avventurarsi in qualcosa di completamente nuovo. Come fa Prada ogni stagione, con collezioni che non sono mai uguali le une con le altre.

    Anna Molinari porta in trionfo la stampa a lei più cara, l’animalier maculato, reinterpretandolo in abiti dalle forme morbide e leggere. Caftani, long dress impalpabili ma anche mini abiti arricciati sul punto vita e stretti da una cintura, come insegna la moda low cost. La pancia si scopre con maglie che, accompagnate a pantaloni quasi a zampa, richiamano la moda degli anni settanta anche con un uso massiccio di frange, un altro dei tanti tormentoni della prossima primavera-estate.

    La stampa maculata si colora di tonalità pastello come l’arancio, il verde, l’azzurro e il rosa, ma non dimentica anche il colore tipico del manto del leopardo. Spazio poi anche a stampe psichedeliche, che decorano dress avvolgenti, ma anche grintosi completi in pelle da biker ingentiliti da tonalità come l’arancio e il turchese.

    Dolcetto o scherzetto?