Blugirl campagna pubblicitaria primavera estate 2011

da , il

    Oggi iniziamo questa settimana di fine gennaio in compagnia di Blugirl, il marchio giovane della griffe Blumarine. Anna Molinari sceglie la modella francese Leah de Wavrin, una ragazza molto carina che interpreta alla perfezione la moda sbarazzina e chic di Blugirl. In questo advertising possiamo ammirare i nuovi look, gli abiti e il mood dolce e zuccherino della nuova collezione, devo ammettere che la sfilata mi è piaciuta un po’ di più e a voi?

    Leah de Wavrin veste in panni di una lolita giovane e vezzosa che ama sedurre e provocare ma che in fondo è solo una ragazzina che vuole giocare con la moda e con gli accessori. Abiti a pois o con stampe a fiori, con maxi paillettes o in crochet e ancora fermaglietti glitterati a forma di farfalle.

    La modella Leah de Wavrin è nata nel 1989, a soli sedici anni sfila per Prada e Miu Miu, nel corso della fashion week milanese, poi nel 2006 diventa il volto di Sonia Rykiel e sfila per Chanel, nello stesso anno sfila anche per Calvin Klein, Prada, Burberry, Dries van Noten, Lanvin, Nina Ricci e Viktor & Rolf. È il volto per il look book di Burberry e per la campagna di Sportmax. Successivamente diventa il volto di Cèline e sfila per il 40esimo anniversario di Ralph Lauren, inoltre è anche la testimonial di J.Mendel e di Sisley.

    La campagna Blugirl è veramente molto carina e chic, mi piace perchè è colorata, glam ma anche semplice, tutto questo sfarzo, in fondo, è solo un gioco da ragazze!

    Dolcetto o scherzetto?