Balmain chiude la sua collaborazione con Christophe Decarnin

da , il

    balmain decarnin

    Ancora un altro divorzio celebre per la moda francese. Balmain sarebbe prossima ad annunciare il suo divorzio da Christophe Decarnin, il designer che ha collaborato con la maison per cinque anni portandola alla fama di cui gode oggi. Una separazione che in molti si aspettavano, dopo l’assenza dello stilista alla sfilata della collezione autunno/inverno 2011-2012 presentata a Parigi e la notizia del suo ricovero in rehab per una grave forma di depressione. Sembra che a prendere il suo posto sarà uno stilista del team interno.

    Ancora un altro scossone nel mondo della moda. Sembra che l’affaire Galliano-Dior abbia data vita a una vera reazione a catena: da quel giorno sono state davvero tante le maison che hanno annunciato di aver terminato la propria collaborazione con i i propri direttori creativi, tanto che anche noi riusciamo a fatica a tenere il conto!

    Tra i divorzi più inaspettati forse dobbiamo ricordare quello tra Trussardi e Milan Vukmirovic, il direttore creativo che ha riportato la maison ai fasti di un tempo, o quello di Vanessa Seward da Azzaro. Un divorzio già compiuto ma che deve essere ancora confermato è quello tra Balmain e Christophe Decarnin.

    La maison francese avrebbe infatti già deciso di terminare la collaborazione di cinque anni con il designer, che ha riportato il marchio a godere di un nuovo successo soprattutto tra le celebrities. La causa, forse, è la depressione che avrebbe colpito lo stilista, che alla sfilata di Parigi era assente proprio perché ricoverato in rehab. La maison dovrebbe confermare il divorzio in giornata e presto annuncerà il nome del nuovo direttore creativo, che dovrebbe essere parte del team interno. Un vero peccato perché sarà difficile che qualcun altro sia capace di ricreare lo stile unico di Decarnin.