Ballin primavera/estate 2011: sandali etnici

da , il

    Ballin include nella sua collezione primavera-estate 2011 di calzature una capsule collection che vede come protagonisti i sandali, in questo caso, sandali caratterizzati da incroci dal sapore etnico. Il brand leader nel settore delle calzature italiane continua a stupire aggiungendo sempre nuove proposte alla linea primaverile, in accordo con le tendenze del momento. Come abbiamo visto in passato, Ballin sfrutta elementi decorativi di ogni genere, dal pizzo ai colori fluo, alle piume, conservando sempre la propria eleganza e uno stile creativo eccellente e innovativo.

    Il marchio che porta alta la bandiera del Made in Italy, ci aveva stupito poco tempo fa con una collezione dedicata all’ispirazione burlesque, ma soprattutto con i tanti colori fluo della sua linea pensata per la stagione calda.

    In questa occasione, Ballin trae la sua ispirazione dal mondo etnico e lo adatta per realizzare sandali con tacchi alti e sandali flat arricchiti da inserti in metallo, in cui intrecci di fasce di diverso colore caratterizzano ogni modello.

    La palette cromatica spazia tra il bianco, il nero e il nocciola, tutte tinte impreziosite da contrasti realizzati per mezzo di pietre preziose o effetto pitone, per uno stile etnico reinterpretato in chiave raffinata e sensuale.

    Ballin, maestro nel settore delle calzature, ha presentato di recente la sua nuova collezione all’interno degli eventi di Milano Moda Donna 2011 e noi non vediamo l’ora di mostrarvi le immagini!

    Cosa ne pensate della nuova capsule-collection?

    Dolcetto o scherzetto?