Balenciaga, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]

Balenciaga, sfilata Primavera/Estate 2013 [FOTO]
da in Balenciaga, Moda Primavera/Estate 2013, Paris Fashion Week, Sfilate, Sfilata Balenciaga
Ultimo aggiornamento:

    balenciaga pe 2013

    Balenciaga porta in passerella la sua nuova collezione Primavera/Estate 2013 alla Paris Fashion Week ed è subito amore. Nicolas Ghesquière, il direttore creativo della maison Balenciaga, è amato in tutto il mondo, dall’Italia alla Cina da Los Angeles a Tokyo, è un artista visionario e talentuoso che sa come arrivare al cuore delle donne. La nuova collezione Primavera/Estate 2013 di Balenciaga è femminile e sbarazzina, un po’ meno futuristica rispetto alle stagioni passate.

    La sfilata Balenciaga si apre con un look mascolino e un po’ garçonnière che in qualche modo fa da ponte tra la collezione Autunno/Inverno 2012-2013 e quella per la Primavera/Estate 2013, un top bianco cut out, scollato e minimalista, abbinato ad un paio di pantaloni neri, lunghi e classici, ai piedi dei mocassini lucidi, la calzatura cult della nuova collezione. Già dalla seconda uscita tutto cambia, le linee rigorose e futuristiche fanno posto ai ruches, tridimensionali e gonfi, che sfidano la forza di gravità e ci portano tra le ballerine di can can del Moulin Rouge, ma ovviamente in una versione minimal in pieno Nicolas Ghesquière style! I ruches sono il leitmotiv dell’intera collezione, la stoffa ritorta su se stessa è proposta in black & white, seducente e glamour, ma anche in raggianti versioni in cui si insinua un tocco di colore, come il rosa fragola e l’azzurro. I vestiti sono affascinanti e bellissimi, top stretch con le bretelline che si sposano con gonne asimmetriche con uno spacco provocante e profondo.

    La collezione Primavera/Estate 2013 di Balenciaga è un continuo alternarsi di look femminili e mise più sobrie, giacche e pantaloni dal taglio sartoriale, spalline oversize in stile anni Ottanta, gilet lunghi, pantaloni rubati dal guardaroba maschile e ancora tailleur minimal chic e top futuristici dal design geometrico ed essenziale. I cappotti si accorciano e diventano quasi delle casacche, i volumi sono ampi e vaporosi, ma anche molto rigidi.

    La collezione prosegue con questo mix & match di look maschili e femminili in cui si alternano pantaloni a sigaretta e giacche casual con gonnelline/foulard corte con lunghi inserti di tessuto. Molto interessante il ritorno del gessato, proposto in vari colori e in vari capi, dai classici tailleur, ai top e alle mantelle futuristiche.

    La sfilata prosegue con le giacchette da motociclista in pelle e in pizzo floreale, capi in tartan bouclè proposti con l’azzurro, il grigio e il nero e poi una simpatica stampa sui toni dell’azzurro con un bouquet di fiorellini colorati. Bellissime anche le gonne in seta con una stampa con il fil di ferro, proposta sia in versione semplice che con l’orlo decorato con una trama barocca. Sul finale arrivano una serie di abiti davvero bellissimi con una trama effetto piume proposta con dei ricami neri e rilievo e in vari colori, giallo canarino, rosa confetto e carta da zucchero.

    Vi piace la collezione Primavera/Estate 2013 di Balenciaga?

    558

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BalenciagaModa Primavera/Estate 2013Paris Fashion WeekSfilateSfilata Balenciaga
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI