Balenciaga sfilata primavera estate 2011

Balenciaga sfilata primavera estate 2011

    Nicolas Ghesquière porta in scena sulle passerelle parigine la nuova collezione Balenciaga per la primavera estate 2011, lo stile è sempre molto da dark lady che però si concede prepotenti variazioni sul tema come le stampe in pied de poule colorato e in versione macro. Camminata strafottente, scarpe basse, borchie, anfibi da militare e doc e infradito e ciabatte completamente coperte di frange. E’ chiaro che o si ama o si odia, ma a noi piace, Nicolas Ghesquière sa come lasciare il segno.

    La collezione primavera estate 2011 di Balenciaga, griffe spagnola in mano a Nicolas Ghesquière, è frizzante e aggressiva, in passerella sfilano delle autentiche bad girl avvolte da capi e trend tipicamente maschili ed in cui la femminilità non si sa proprio dov’è finita.

    La stampa prediletta e innalzata a letiv motiv della collezione è il pied de poule che viene messo sotto una potente lente di ingrandimento e declinato in nero con il bianco, il rosso e il blu che vanno a decorare minigonne asimmetriche, gilet-armatura e caban dalle spalle alla raglan.

    I pantaloni sono tutt’altro che aggraziati, decorati con borchie, strisce di pelle con rivetti metallici e con finte zip, stesso stile anche per i giubbini in pelle. Le bluse presentano all’interno una cascata di paillettes metallizzate che creano un effetto molto particolare.

    La vera chicca di questa sfilata è che le modelle sono state trovate con un tour casting in Europa, ma sono state affiancate da star come Stella Tennant, Amber Valletta e Gisèle Bundchen e ancora Lindsey Wixson e Freja Beha Erichsen.

    318

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI