Ashley Greene con un abito in pelle nera DKNY e le pumps “Harrison” di Brian Atwood

da , il

    ashley greene in donna karan e brian atwood

    Ashley Greene, più radiosa che mai, partecipa ai People’s Choise Awards con un outfit che sinceramente io spero un giorno di potermi permettere! Ancora una volta la protagonista – sebbene secondaria – di Twilight e degli altri film della saga sui vampiri più famosi del mondo, sfoggia un look splendido, niente di troppo appariscente, nessun abito da sera ingombrante e chic come altre sue colleghe sul red carpet dell’evento, e malgrado ciò, a me sembra una delle scelte più interessanti dell’intera manifestazione, voi non siete d’accordo?

    In questi giorni tra i red carpet dei People’s Choice Awards e quelli dei Golden Globes ne abbiamo visti di look interessanti addosso alle celebrity, scelte eleganti e glamour come nel caso dell’ultimo look di Nina Dobrev davvero meraviglioso, ma non sono mancati tocchi più audaci e di carattere come in questo caso.

    Ashley Greene ha innegabilmente voluto celebrare Donna Karan con quest’abito, proprio perché questo è l’anno in cui lei sarà la testimonial del marchio giovane DKNY. Per cui eccola sfoggiare un audace abito proveniente proprio dall’ultima collezione DKNY, formato da parte inferiore in pelle nera con gonnellina più ampia e svolazzate, e parte superiore in pizzo che le copre il petto e le braccia fino a tre quarti.

    A completare il look in total black ci sono poi le pumps “Harrison” di Brian Atwood, con tacco stiletto e punta tonda, una scelta decisamente azzeccata secondo me. Voi cosa ne pensate? Meglio i look da sera o queste scelte più sbarazzine?