Anna Wintour: il Diavolo veste Prada per davvero!

da , il

    Ma allora non è una leggenda! Il Diavolo davvero veste Prada! Ecco qui il temibile direttore di Vogue America paparazzata durante un evento mondano vestita con il suo marchio preferito, come ci ha insegnato Lauren Weisberger, ex assistente della Wintour e autrice del fortunatissimo best seller che ha ispirato un anocra più fortunato film con protagoniste Anne Hathaway e una strepitosa Meryl Streep. Anna Wintour durante quella serata indossava proprio una giacca della collezione di Prada per la primavera-estate 2010 che abbiamo ammirato durante le sfilate.

    Non è una leggenda: il Diavolo veste Prada per davvero. Anna Wintour, la terribile direttrice di Vogue America, la bibbia dell moda, che ha ispirato la figura di Miranda Priestley prima nel libro e poi nel film Il Diavolo veste Prada, è stata infatti recentemente paparazzata durante un’ocasione mondana indossando una delle iconiche giacche con tagli a vivo di Prada della collezione primavera-estate 2010, dalla particolare stampa marittima.

    Mi aspettavo, da grande fan di Miuccia, che la Wintour indossasse l’abito chandelier che la designer ha disegnato per la primavera-estate 2010, ma forse non si addice allo stile classico e tradizionale che la Wintour sceglie sempre per le sue mise.

    Per fortuna che il direttore di Vogue non ha scelto le scarpe in pvc trasparente e cristalli, tra le calzature più stravaganti tra tutte quelle viste sulle passerelle della scorsa stagione, ripiegano invece su degli stivali al ginocchio in camoscio marrone chiaro. Una scelta non azzeccatissima, forse, ma chi ha l’ardire di criticare il Diavolo?

    Foto da:

    www.fashionisima.es

    www.style.it