Anja Rubik per l’adv P/E 2012 di Giuseppe Zanotti: è in scena il simbolismo anni ’70

da , il

    Per la sua collezione primavera estate 2012 Giuseppe Zanotti si lascia ispirare dai mitici anni ’70 e dal simbolismo, così ancora una volta il mondo della moda incontra quello dell’arte e ancora una volta i risultati sono stupefacenti. Per la sua nuova collezione poi lo stilista italiano aggiunge al gusto per lo scontro tra blocchi di colore, il color block che ha già dominato la passata stagione, forme decisamente vertiginose, costruite ad arte per riprendere motivi astratti. E malgrado ciò secondo me le celebrity faranno la fila per indossare i suoi tacchi altissimi.

    Per la campagna pubblicitaria dedicata alla prossima stagione calda, torna protagonista la splendida modella Anja Rubik, già musa dello shoe-designer in passato, immortalata negli scatti di Inez & Vinoodh. La location prevedere ovviamente il mare alle spalle, e quale luogo migliore per dare risalto ai gioielli della collezione Zanotti?

    A contrasto sotto look in total black spuntato sandali coloratissimi che stupiscono per lo studio di architetture originalissime adattate in questo caso a modelli di calzature tanto particolari da aver accompagnato la sfilata di Victoria’s Secret solo qualche settimana fa, scarpe talmente uniche da far passar le modelle più belle del mondo in secondo piano.

    La moda di lusso diventa ancora una volta occasione per superare limiti e schemi e giocare sul filo sottile di un estetimo sofisticato e audace, senza dubbio anche molto coraggioso. Voi cosa ne pensate? Indossereste scarpe così… “artistiche”?