Alexis Mabille, collezione Autunno/Inverno 2012-2013 alla Paris Haute Couture [FOTO]

Alexis Mabille, haute couture A/I 2012-2013

Nel secondo giorno dell’evento più fashion dell’anno, Alexis Mabille porta sulla passerella della Paris Haute Couture la sua collezione autunno inverno 2012/2013 e ancora una volta torniamo a parlare di abiti scultura e di una classe che sembra contraddistinguere le maison francesi in maniera netta. Il calendario delle sfilate parigine resta ancora fitto, tanti i grandi nomi che saranno protagonisti nei prossimi giorni e non si può fare a meno di citare Chanel e Valentino tra i più attesi. Ma anche per Alexis Mabille le aspettative erano alte e non sono state deluse.

  • Alexis Mabille, gli abiti
  • Alexis Mabille, abito nero
  • Alexis Mabille, abito rosso
  • Alexis Mabille, abito bicolor
  • Alexis Mabille, abito tailleur

In questi primi due giorni di passerelle glitterate abbiamo già assistito a collezioni spettacolari, a cominciare da quella di Versace che Donatella Versace ha voluto far sfilare all’Hotel Rits in onore del fondatore della maison, per arrivare poi alla attesissima collezione di haute couture targata Christian Dior che deve aver messo un bel po’ di peso e responsabilità sulle spalle del nuovo direttore creativo Raf Simons.

Per Alexis Mabille scendono in passerella lunghi abiti coprenti dal collo alto e con maniche lunghi, percorsi da inserti gioiello lungo la parte centrale e i profili, modelli più corti ma mai troppo sopra il ginocchio con profondi spacchi, in velluto con applicazioni in pizzo e merletto, cinture in vita e accessori molto grandi, e abiti da sera assolutamente pomposi in velluto con grandi inserti in tulle a circondare il collo, in tonalità degradanti a contrasto con quella dell’abito.

Oltre alle eccentriche acconciature delle modelle, si fanno notare tailleur dal taglio androgino con colli alti, abiti a sirena in bicolor classico che alternano il bianco per il collo e la coda inferiore e il nero per fasciare la silhouette. Dopo bermuda mascoline rivisitate in chiave ultra chic, sfilano abiti strutturati su più livelli, con evidenti mantelle svolazzanti, ma anche forme dal sapore vagamente medievale, abiti con maniche lunghe in alcuni casi impreziosite da allungamenti dall’effetto scenico.

Non mancano le trasparenze a caratterizzare modelli asimmetrici con motivi floreali, ma anche minidress con giochi simbolici di elementi ispirati all’araldica, mentre il total black torna per gli abiti caratterizzati da vistosi elementi cut out, aperture lungo l’addome e particolari tagli sartoriali che collegano petto e braccia. Ma i tocchi più eccentrici si concentrano nei modelli in rosso, dai bellissimi abiti con mantella lunghi e aderenti, ai modelli in bicolor rosso e nero più seducenti.

Il nero torna per i modelli in chiusura, abiti da sera con intriganti aperture e trasparenze studiate ad arte, spesso associati alle mantelle che a quanto pare, sono l’idea portante della collezione. Ricami e dettagli gioiello impreziosiscono ogni modello, vi piace la collezione targata Alexis Mabille?

  • Alexis Mabille, gli abiti
  • Alexis Mabille, abito nero
  • Alexis Mabille, abito rosso
  • Alexis Mabille, abito bicolor
  • Alexis Mabille, abito tailleur
Segui Pour Femme

Lunedì 02/07/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su