Alexander McQueen: Visionaire lo omaggia con un album che sboccia in fiore

da , il

    Il mondo della moda è inconsolabile. Sembra aver perso una delle sue menti più belle e creative. Alexander McQueen, nonostante siano passati mesi dalla sua scomparsa, nonostante il suo braccio destro, ora direttore creativo del brand, Sarah Burton abbia dimostrato al mondo intero di avere capacità e creatività sufficienti a portare avanti con rispetto e dignità il famoso marchio, il sistema moda sembra non riuscire a trattenersi dal pensare e soprattutto omaggiare il celebre stilista. “Visionaire” una delle bibbie dell’editoria di settore ha dedicato un numero specialissimo ad Alexander McQueen, che per l’occasione speciale ha preso le sembianze di un libro-album.

    Nick Knight, Lady Gaga, Steven Klein e Mario Testino sono solo alcune delle firme che hanno partecipato alla stesura dei testi che accompagnano le belle immagini ispirate dal grande stilista.

    Solo 1500 copie per “Visionaire 58 Spirit, A Tribute to Lee Alexander McQueen” , questo il titolo dell’edizione speciale di Visionarie, che sarà in vendita a 1500 euro. Pensate che il prezzo sia proibitivo per un libro? Allora sentite qua: la carta del libro contiene semi di fiori selvatici che se curati a dovere fioriscono veramente tra le immagini ispirate da Alexander McQueen. Inoltre non si tratta di un semplice tributo, ma di parte di un progetto che Visionaire e Alexander McQueen avevano studiato insieme salvo poi rinunciare a produrlo. C’è un pezzetto del cuore creativo di McQueen lì dentro. E non solo del suo cuore, ma anche della sua straordinaria collezione ss 2010, da cui è tratto il tessuto con applicazioni metalliche con cui è realizzata la custodia dell’album di immagini. Certo un prezzo stratosferico per un album, ma non si tratta di un album qualsiasi e infatti sta andando a ruba. Se anche voi volete la vostra copia e avete budget sufficiente a garantirvela, potete acquistarla nelle boutique Alexander McQueen o sui siti di Visionaire e di Colette.

    Foto:www.fabusgar.com

    www.coutorture.com