Alexander McQueen: le foto del backstage

Alexander McQueen: le foto del backstage

    Quante aspettative, quante attese. Chissà per quante sere Sarah Burton non avrà dormito prima della presentazione della collezione. La sua prima collezione a capo di Alexander McQueen, quella che tutti attendevano con ansia, curiosità e un milione di punti interrogativi. Ce la farà a soddisfare le aspettative? Seguirà le orme del maestro o si allontanerà completamente? Il mondo della moda si è fermato quando solo qualche giorno fa Sarah Burton debuttava ufficialmente come direttore creativo di Alexander McQueen portando in passerella la sua prima collezione di pret à porter al femminile. Il mondo della moda si è fermato, tratenendo il respiro fino alla prima uscita in passerella, e da lì, ancora un po’ della magia di Lee McQueen, ha incantato i presenti e l’intera fashion industry.

    Sarah Burton è perfettamente in grado di dare continuità allo stile unico e inconfondibile del compianto Alexander McQueen, la gente ora lo sa, e la Burton può rilassarsi. Saranno pur serviti a qualcosa i dieci anni di esperienza passati al fianco del designer. Sicuramente le hanno insegnato come tradurre favole in vestiti senza farsi confondere da schemi e dall’omologazione.

    La magia di Burton-McQueen regnava anche nel backstage dove modelle, stylist, makeup artist e hairdresser si muovevano freneticamente per ricreare le atmosfere alla McQueen, un backstage importante che la fotografa Agata Pospieszynska ha voluto documentare, creando un portfolio che è quasi una docu-story capace di raccontare come nasce una sfilata di una delle maison più intriganti e carrateristiche della fashion industry, Alexander McQueen.

    279

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI