Alexander McQueen, il backstage della sfilata a/i 2010-2011

da , il

    Era una delle più attese della settimana della moda di Parigi e di certo non ha deluso le aspettative di chi ha sempre amato e ammirato il lavoro di Alexander McQueen. La collezione autunno-inverno 2010/2011 è l’ultima realizzata e pensata interamente dallo stilista britannico scomparso lo scorso 11 febbraio nella sua casa di Londra è stata come sempre al di sopra delle aspettative di molti: una collezione ispirata ai maestri dell’arte figurativa, nei colori dell’oro e del rosso, dalle stampe di gusto barocco. Nel video che pubblichiamo oggi troviamo il backstage della sfilata.

    Nel video di oggi vi mostriamo il backstage della sfilata di Alexander McQueen per la collezione autunno-inverno 2010/2011, l’ultima che lo stilista abbia disegnato prima del suo suicidio, avvenuto lo scorso 11 febbraio nella sua casa di Londra nel quartiere di lusso Mayfair.

    Nel video trovate gli abiti più belli di questa collezione, come gli spledenti abiti in oro e rosso, il cappotto di piume dorate e gli abiti principeschi bianchi decorati con delicati motivi dorati.

    Non potevano mancare poi le scarpe, da sempre simbolo della stravaganza di McQueen. Dopo la Armadillo, lo stilista aveva pensato a degli ankle boots dal tacco e dalla zeppa a scultura, decorati con motivi lucenti e brillanti dai disegni di stampo quasi barocco. Nel video abbiamo anche la possibilità di ammirare nel dettaglio i ricami e le applicazioni degli abiti da lui disegnati.

    E intanto il web continua a chiedersi: chi mai riuscirà a sostituirlo alla guida del suo marchio senza perdere la sua originalità e maestria?