Alberta Ferretti & Emma Watson, la collezione Pure Threads dal 21 marzo

da , il

    emma watson ferretti

    Emma Watson è sempre più lanciata nel mondo della moda ormai. L’attrice inglese che ha interpretato in tutti i film della saga di Harry Potter il personaggio di Hermione è diventata prima testimonial di Burberry Prorsum, poi designer di People Tree e infine icona fashion, copiata da moltissime ragazze amanti del suo stile. E ora eccola proseguire in questa sua carriera da fashion designer con il nuovo progetto Pure Threads, che l’ha vista lavorare a stretto contatto niente meno che con la stilista italiana Alberta Ferretti.

    La notizia che Emma Watson sarebbe stata designer per Alberta Ferretti aveva cominciato a circolare già negli ultimi mesi del 2010, ma oggi finalmente possiamo parlarvi di questa collezione in modo decisamente più dettagliato. La linea realizzata con la designer italiana si chiamerà Pure Threads e si tratta solamente di un primo capitolo di un progetto più complesso, con cui la Ferretti vuole sensibilizzare a una moda più sostenibile anche grazie alla collaborazione di personaggi famosi come Emma Watson.

    La collezione, di cui potete vedere un assaggio qui sotto, sarà composta da cinque capi (due vestiti, una maxi gonna, una blusa e uno short in denim) tutti ispirati agli anni settanta e a Jane Birkin, che saranno in vendita esclusivamente sul sito di Alberta Ferretti dal 21 marzo. Parte del ricavato sarà devoluta a People tree, l’associazione non profit impegnata nel commercio equo e solidale con cui Emma Watson ha realizzato negli scorsi anni diverse collezioni.

    Un progetto davvero interessante che non vediamo l’ora di vedere a partire dal 21 marzo. Bisogna proprio ammetterlo: Emma Watson è sempre più lanciata in una carriera nel mondo della moda, che stia pensando di lasciare quello del cinema? Chissà, magari in futuro deciderà lei stessa di dare vita a un suo marchio di moda!