A novembre la prima Vogue Fashion’s Night In

da , il

    vogue fashion night in

    La Vogue Fashion’s Night Out invitava gli amanti della moda a lasciare le proprie case e a buttarsi nelle strade alla ricerca dell’affare perfetto. Un’idea partita da Anna Wintour e da Vogue US, che ha coinvolto moltissime città del mondo che hanno organizzato serate memorabili, come quella di Milano. E adesso è Vogue UK a lanciare un’altra interessante iniziativa: la Vogue Fashion’s Night In. Una serata da passare rigorosamente a casa davanti al proprio pc, facendo affari sui maggiori portali di e-commerce.

    Il primo novembre sarà Vogue Fashion’s Night In. L’edizione inglese di Vogue dal suo sito lancia l’iniziativa, che vuole essere un po’ un controcanto della Vogue Fashion’s Night Out. Se in quell’occasione i fashionisti si sono riversati nelle strade e nei negozi, questa volta basterà restare a casa davanti al proprio pc per fare grandi affari.

    Sono tanti i partner coinvolti nell’iniziativa, da Asos a Netaporter, passando per Browns e Matches Fashion. Dalle 17 ora inglese lo shopping avrà inizio (trovate tutti i retailers sul sito di Vogue UK: la lista sembra sarà aggiornata ancora!) e avrà anche uno scopo benefico: i ricavati saranno infatti donati a KidsCo.

    Per il momento sono queste le informazioni che sono state diffuse e di certo ne vedremo ancora delle belle prima di quel giorno. Nel frattempo, collegatevi al sito di Vogue UK e cominciate a sbirciare i partner di questa collaborazione. Noi cercheremo di tenervi aggiornate il più possibile su questa fantastica iniziativa.